La Parola di Dio

Inizio del Vangelo di Gesù Cristo, Figlio di Dio.

Pubblicato il

L’inizio del Vangelo di Marco (1,1-8), che apre con queste parole: “Inizio del Vangelo di Gesù Cristo, Figlio di Dio”. Il brano che ci è proposto in questa seconda Domenica di Avvento è proprio l’inizio del Vangelo di Marco (1,1-8), che apre con queste parole: “Inizio del Vangelo di Gesù Cristo, Figlio di Dio”. Noi abbiamo l’idea di Vangelo […]

La Parola di Dio

Fate attenzione

Pubblicato il

Inizia con un imperativo e si chiude con un altro imperativo. Il primo: “Fate attenzione!”, l’ultimo: “Vegliate!”. Siamo alla prima Domenica del tempo di Avvento, tempo di attesa del Natale, attesa della venuta del Signore; infatti il Signore viene (e non solo a Natale!) e proprio lui ci dice come vivere questa attesa della sua […]

La Parola di Dio

Festa di Cristo Re

Pubblicato il

Nel giudizio Gesù non detta punizioni ma mette l’uomo davanti al suo operato. Siamo all’ultima Domenica dell’anno liturgico, festa di Cristo Re dell’universo, e proprio in questa occasione siamo chiamati a riflettere sulla regalità di Gesù. Se Gesù è Re, in che modo lo è? Anche sulla Croce fu posta la scritta “Il Re dei […]

La Parola di Dio

I talenti ricevuti

Pubblicato il

La parabola dei talenti è da tutti conosciuta tanto ché “mettere a frutto i talenti ricevuti” è diventata un’espressione proverbiale! Gesù racconta questa parabola (Mt 25,14-30) per farci capire non solo che è importante mettere a frutto i talenti ricevuti ma anche perché possiamo conoscere meglio chi è Dio e come si comporta con noi, suoi […]

La Parola di Dio

Il tempo dell’attesa

Pubblicato il

Ciò che turba però è il tempo dell’attesa, tempo lungo nel quale sopravviene la stanchezza e il sonno! Oggi il Signore ci racconta una parabola un po’ strana ma certamente ricca di significato: la storia delle dieci ragazze, di cui cinque erano sagge e cinque stolte (Mt 25,1-13). E’ un racconto strano perché nella bellezza […]

La Parola di Dio

L’incoerenza e la ricerca di sé

Pubblicato il

Dicono e non fanno”, poi “amano essere ammirati dalla gente” Gesù in questo brano si rivolge a tutti indistintamente (“alla folla e ai suoi discepoli”) perché vuol mettere in guardia da un modo falso e ambiguo di vivere la religione, e poi fornire i requisiti necessari per essere veri e autentici discepoli (Mt. 23,1-12). Innanzitutto […]

La Parola di Dio

Qual è il più grande comandamento?

Pubblicato il

Tu amerai … ! Anche nel brano di oggi la parola di Gesù è sollecitata dai farisei, i quali, per metterlo alla prova, gli domandano: “Qual è il più grande comandamento?” (Mt 22,34-40). La risposta di Gesù, come al solito, spiazza e va oltre: non cita nessuno dei dieci comandamenti ma va al cuore del […]

La Parola di Dio

L’invito del re alla festa per le nozze del figlio

Pubblicato il

La Chiesa infatti deve rivolgere a tutti, senza distinzioni, il suo invito alla salvezza. Anche questa Domenica il Signore racconta una parabola: l’invito del re alla festa per le nozze del figlio (Mt. 22,1-14). Il re invita le autorità della città al banchetto di nozze del figlio ma l’invito non viene accolto da nessuno, nemmeno […]

La Parola di Dio

Una nuova comunità

Pubblicato il

Una nuova comunità di discepoli-operai nascerà dalla sua Pasqua! Nella parabola che oggi ci viene proposta (Mt. 21,33-43), Gesù prende ancora spunto dall’immagine della vigna. Del resto questa era un’antica figura usata già dai profeti per indicare il popolo di Dio. Il padrone del terreno attrezzò la sua proprietà, dotandola di piantagioni per poterne poi […]