Vangelo della Domenica

Il Vangelo della Domenica

Giovanni Battista, il grande profeta, è in prigione e sente parlare di Gesù e del suo operare nei confronti della
Non temere, Maria!”, esorta l’angelo nunziante … “Niente è impossibile a Dio! La seconda Domenica di Avvento quest’anno cade proprio
A noi è richiesto di rimanere saldi, di mantenere fiducia, di non cedere a facili ottimismi e  non deprimerci, perché “con
All’unico che fa ritorno a ringraziare Gesù dice: “La tua fede ti ha salvato!”. Nel Vangelo di oggi ci è
Questa Domenica ci presenta solo cinque versetti del Vangelo secondo Luca (17,5-10). Si parte con la richiesta di discepoli a Gesù: “Accresci
Il ricco non fa del male a Lazzaro, semplicemente non lo vede, nonostante siano vicini; non osteggia Dio e non opprime
«Così, io vi dico, vi è gioia davanti agli angeli di Dio per un solo peccatore che si converte». Si
Ma quando sarà il compimento di questa “ora”? L’ “ora” arriva nella cena pasquale; lì ci sarà ancora il vino, simbolo
Gesù vuol condannare la “presunzione di essere giusti”, perché dalla presunzione nascono le pretese, le preoccupazioni gerarchiche, i giudizi taglienti
La parabola, commentando l’insuccesso del ricco, esorta: “Così è di chi accumula tesori per sé e non arricchisce davanti a Dio”.